Home CRONACA Giardinello, al buio alcune strade di contrada Coda di Volpe per furto...

Giardinello, al buio alcune strade di contrada Coda di Volpe per furto di rame

123
0

Oltre trecento metri di cavi in rame sono stati tranciati e rubati dai pali dell’illuminazione pubblica a Giardinello. Sono rimaste così al buio alcune strade di contrada Coda di Volpe, a confine con il territorio di Montelepre nei pressi del centro sportivo Don Pino Puglisi. Il fatto si è verificato una settimana fa. Ignoti nella notte tra martedì e mercoledi, hanno portato via i cavi dell’illuminazione, da cui estraggono il rame, l’oro rosso, che viene poi venduto nel mercato nero. Dopo il furto, sono rimasti alcuni fili penzolanti che arrivano ad alterzza uomo e che a contatto per esempio con una rete metallo potrebbero creare una situazione di pericolo.
Il fatto è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Montelepre.
Sono sempre più frequenti i reati di questo genere nel nostro comprensorio. Per fortuna in questo caso, il furto ha solamente lasciato spente le lampade pubbliche, risparmiando la fornitura dell’energia elettrica all’interno delle abitazioni, dove la corrente viene erogata regolarmente. La scorsa estate in contrada Parrini a Partinico, gli abitanti restarono al buio per diverse settimane subendo pesanti disagi e l’Enel non riuscì subito a ripristinare il servizio. La rete in questo caso è di proprietà del comune di Giardinello che si sta attivando per riacquistare i cavi rubati e mettere in sicurezza la zona.

di teleoccidente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui