Home Senza categoria Vendita alcool e suolo pubblico: nuove ordinanze a Terrasini

Vendita alcool e suolo pubblico: nuove ordinanze a Terrasini

102
0

A Terrasini sono state emanate in questi giorni due nuove ordinanze dal sindaco in materia di suolo pubblico e vendita alcool. Nel caso di indebita occupazione di suolo pubblico si rischia oltre al pagamento della multa, la rimozione dell’opera abusiva e, se l’occupazione avviene per fini commerciali, la chiusura dell’attività per un periodo minimo di 5 giorni fino all’adempimento delle norme. Assolutamente vietata poi la vendita di bevande alcoliche a minori di 16 anni, si rischia l’arresto, e ai minori di 18, pena sospensione dell’esercizio commerciale e multe fino 2 mila euro. L’ordinanza inoltre stabilisce il divieto di vendita per asporto o cessione a terzi di bevande in bottiglie di vetro dalle ore 18:00 sino alle prime ore del mattino successivo. I bicchieri di vetro sono consentiti solo per chi consuma al tavolo o nelle aree custodite dall’esercente relativamente agli spazi pubblici dati in concessione. Negli stessi orari, i titolari di attività artigianali, potranno vendere per asporto o cedere a terzi bevande in bottiglie di vetro solo se vendute insieme ad altri prodotti di produzione propria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui