San Cataldo, “paura in mare”: una donna e un bambino rischiano di annegare [VIDEO]

San Cataldo

Tanta paura questa mattina a San Cataldo, zona Ciammarita “ex-cupola”, dove una signora vedendo un bambino in serie difficoltà, a causa delle cattive condizioni del mare, si tuffa in acqua per soccorrerlo. La donna riesce a mettere in salvo il piccolo ma la furia del mare finisce per ritorcersi contro di lei. Infatti la signora ha rischiato seriamente di annegare. Per fortuna alcuni residenti delle abitazioni vicine, accorgendosi di quanto stava accadendo, si sono tuffati in mare riportando la donna in riva. Dopo la rianimazione la signora si è ripresa. Sono subito intervenuti anche i bagnini del lido vicino, i soccorritori del 118 e i carabinieri. Per fortuna dunque nulla di irreparabile, solo tanta paura. A causa del mare molto agitato però oggi si consiglia di evitare di entrare in acqua. Questa mattina infatti nella zona di Trappeto sono stati in tre a rischiare l’annegamento. Un lettore che si trovava sul posto ci ha mandato un video.

VIDEO



© 2014 PartinicoLive.it | FileNews | ROC n° 24961 - P. IVA 06170930827