Home SPORT Partinico, calcio-22a Promozione: Crollo Partinicaudace, ora devono sperare nei cugini della Don...

    Partinico, calcio-22a Promozione: Crollo Partinicaudace, ora devono sperare nei cugini della Don Bosco

    21
    0
    CONDIVIDI

    Seconda sconfitta stagionale per la capolista Partinicaudace che a questo punto spera nei cugini della Don Bosco per fermare la possibile avanzata del Salemi. I neroverdi sono usciti sconfitti dalla terra trapanese contro il Cinque Torri per 3-2 al culmine di una gara con altalenanti emozioni.

    Infatti i partinicesi erano riusciti a ribaltare l’iniziale svantaggio con le reti di Alessandro Scrozzo e Settecase in chiusura di primo tempo. Ad inizio ripresa il patatrac con le reti della rimonta del Cinque Torri e l’inutile assedio neroverde nel finale. Il Partinicaudace mantiene sempre il primo posto a 7 punti dal Salemi ma la formazione trapanese dovrà recuperare la gara non giocata ieri proprio a Partinico contro la Don Bosco.

    Partita rinviata per impraticabilità del campo. A questo punto la Don Bosco sarà chiamata a fare un favore a sè stessa, per allontanarsi dai play-out, ma anche ai cugini per provare a frenare la rincorsa giallorossa. Per il Partinicaudace invece un ruolino di marcia tutt’altro che esaltante da quando è stato deciso dalla società il clamoroso esonero di mister Perricone a cui è subentrato Riccardo Chico.

    L’ex allenatore dell’Alcamo e della Folgore in 5 gare ha raccolto 3 vittorie e 2 sconfitte, incredibile se si considera che nelle precedenti 17 gare i neroverdi non avevano mai perso.