Partinico, calcio: sconfitta che non brucia al Partinicaudace, Don Bosco secondo squillo in trasferta

Sconfitta indolore per il Partinicaudace, vittoria d’oro per la Don Bosco che stacca un pass verso la salvezza. La 26a giornata del girone A di Promozione tutto sommato è positiva per entrambe le partinicesi, anche per il Partinicaudace sconfitto in casa in zona Cesarini per 3-2 dal Castellammare calcio ’94.

Ai neroverdi non sono bastate le due reti di Settecase per riuscire ad evitare questa sconfitta interna, la prima stagionale e la terza complessiva. Poco male dal momento che l’inseguitrice Salemi ha perso quindi il distacco rimane inalterato quando mancano 4 giornate: Partinicaudace in vetta a quota 65, Salemi a 59.

Sec0nda vittoria in trasferta invece per la Don Bosco che in questo modo mette una serie ipoteca alla salvezza diretta evitando anche i play-out. La formazione di Mimmo Bellomo ha battuto 1-0 la Libertas con la rete di Giuseppe Rinaudo.

Questo permette ai biancazzurri di salire a 28 punti, a 4 di distacco dalla zona play-out. La vittoria è stata dedicata al compagno di squadra Marco Albamonte uscito dal campo infortunato con una frattura al polso.

NELLA FOTO I FESTEGGIAMENTI DELLA DON BOSCO DOPO LA VITTORIA



© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823