Home SPORT Partinico, calcio: sconfitta che non brucia al Partinicaudace, Don Bosco secondo squillo...

    Partinico, calcio: sconfitta che non brucia al Partinicaudace, Don Bosco secondo squillo in trasferta

    32
    0
    CONDIVIDI

    Sconfitta indolore per il Partinicaudace, vittoria d’oro per la Don Bosco che stacca un pass verso la salvezza. La 26a giornata del girone A di Promozione tutto sommato è positiva per entrambe le partinicesi, anche per il Partinicaudace sconfitto in casa in zona Cesarini per 3-2 dal Castellammare calcio ’94.

    Ai neroverdi non sono bastate le due reti di Settecase per riuscire ad evitare questa sconfitta interna, la prima stagionale e la terza complessiva. Poco male dal momento che l’inseguitrice Salemi ha perso quindi il distacco rimane inalterato quando mancano 4 giornate: Partinicaudace in vetta a quota 65, Salemi a 59.

    Sec0nda vittoria in trasferta invece per la Don Bosco che in questo modo mette una serie ipoteca alla salvezza diretta evitando anche i play-out. La formazione di Mimmo Bellomo ha battuto 1-0 la Libertas con la rete di Giuseppe Rinaudo.

    Questo permette ai biancazzurri di salire a 28 punti, a 4 di distacco dalla zona play-out. La vittoria è stata dedicata al compagno di squadra Marco Albamonte uscito dal campo infortunato con una frattura al polso.

    NELLA FOTO I FESTEGGIAMENTI DELLA DON BOSCO DOPO LA VITTORIA