Partinico, falsa partenza della differenziata: il 60% dei sacchetti non regolare

Parte con un evidente passo falso la raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta” a Partinico, conseguenza di un mix di situazioni che affondano le loro radici da molto lontano. “All’incirca il 60 per cento del rifiuto fatto trovare fuori dalle abitazioni non era conforme” afferma Aldo Tola, responsabile tecnico dell’Ato. Ancora non si hanno dei dati certi e precisi ma la proporzione è stata questa agli occhi degli operatori che questa volta sono stati inflessibili.

Di fronte al sacchetto con rifiuto non differenziato correttamente è stato apposto un bollino con su scritto: “spiacenti rifiuto non conforme”. I sacchetti non regolari sono quindi stati lasciati per strada. Questa mattina è stato il turno dell’umido che ogni settimana, in base al nuovo calendario, sarà raccolto oltre al lunedì anche il mercoledì e venerdì;

il martedì, quindi domani, sarà raccolto invece l’indifferenziato; ogni sabato invece la plastica. A settimane alterne, il giovedì, invece la carta e i vetri e metalli: questa settimana si parte con la carta e cartone, mentre la settimana successiva vetri e metalli, e così via a settimane alterne. Il rifiuto dovrà essere esposto davanti casa dalle 22 della sera precedente ed entro le 6,30 della mattina successiva. Resteranno comunque attive le isole ecologiche dove poter portare autonomamente la spazzatura differenziata.

In realtà le tante interruzioni del servizio subite nel tempo in molti casi hanno “fiaccato” la credibilità del servizio stesso, inoltre questa ennesima ripresa è stata decisa nell’arco di pochi giorni e quindi in tanti non sapevano nemmeno. “Stiamo dando informazioni via social a tappeto – aggiunge Tola – e stiamo anche bandizzando quartiere per quartiere per rendere noto il calendario”.

A proposito di informazione c’è l’iniziativa in questo senso avviata da un gruppo di giovani dell’azione cattolica della parrocchia di San Gioacchino che hanno creato la pagina facebook “L’Orlando virtuoso”. Un progetto originale che consiste nella realizzazione di minispot con i paladini protagonisti in cui, in modo semplice e divertente, sarà spiegato come fare correttamente la separazione del rifiuto.



© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823 - R.O.C. 31888