Home CURIOSITA' Perchè la cartomanzia ha successo

    Perchè la cartomanzia ha successo

    57
    0
    CONDIVIDI
    cartomanzia

    Cartomanzia, che passione!

    Una passione tutta italiana, quella per la cartomanzia. Una passione che, con l’avvento di una crisi economica che ha spazzato via gran parte dei valori tradizionali, ha ulteriormente ingigantito i propri connotati. Infatti, la quantità di individui che ricorrono all’antichissima arte della cartomanzia è in esponenziale crescita.
    Da sempre, la natura stessa del genere umano non ha mai celato il desiderio di poter conoscere gli avvenimenti che scriveranno i capoversi di un futuro del quale sarebbe un sogno prevederne gli effetti. Ovviamente, il prepotente e preponderante ingresso di internet null’altro ha fatto che allargare ancor di più i confini di una cartomanzia che per ora non conosce momenti di flessione.

    Ma perché, sempre più spesso, si ricorre alla cartomanzia?

    Apparentemente, si tratta di un interrogativo privo di una esaustiva risposta. Tuttavia, nell’ipotesi in cui si proceda ad una analisi maggiormente accurata, ecco che sulla superficie emergono motivazioni che, spaziando da individuo ad individuo, non variano poi di molto. Come in precedenza accennato, in un momento di congiuntura economica come questo, le incertezze e le paure non fanno che aumentare la propria letale morsa. Una morsa che porta chi è più vulnerabile ai suoi effetti ad optare per una cartomanzia che, talvolta, può rappresentare un funzionante rimedio.

    Non solo crisi economica però. Infatti, altri risultano essere i fattori che determinano codesta scelta. A tal proposito, impossibile non citare le problematiche di matrice amorosa. Se l’amore, come capostipite di tutti i sentimenti umani, porta con sè inevitabili picchi di inquietudine, ecco che la cartomanzia corre in soccorso di tutti gli innamorati che, in attesa di un amore non ancora trovato o di un amore acquisito che però necessita di delucidazioni, desiderano solo e soltanto dissipare tutte le nubi che attanagliano il proprio essere. La graduale ma impetuosa crescita della cartomanzia ha condotto alla nascita di migliaia di siti internet che, tramite la lettura telefonica dei tarocchi, permettono un consolatorio consulto.

    Ma quali sono i vantaggi della cartomanzia telefonica?

    Pur non consentendo un contatto interamente diretto tra cartomante e cliente, la cartomanzia telefonica offre a quest’ultimo notevoli vantaggi. Anzitutto, particolare di non trascurabile importanza sono le interminabili code che è necessario fronteggiare nell’ipotesi in cui la propria scelta venga orientata su un luogo fisico. Il telefono, con la conversazione vocale che ne consegue, ovvia brillantemente a questo scomodo inconveniente, con il consulto che viene espletato nel giro di pochi minuti senza i crismi di una attesa infinita.
    Naturale e logica conseguenza a ciò che è stato appena menzionato è una diminuzione esponenziale di un esborso di denaro che in un numero considerevole di casi scoraggia dal nascere chi ha bisogno di una panacea simile. Infatti, se un consulto diretto e fisico può arrivare a toccare cifre che si aggirano intorno ai cento euro, la cartomanzia telefonica si ferma molto più in basso, con una seduta che parte dalla modica cifra di cinque euro. Cifre monetarie nettamente più basse che tuttavia non viaggiano a discapito di una qualità di un servizio che, nonostante le molteplici truffe, nella maggior parte dei casi è certamente assicurata.

    In ultimo, non in ordine di importanza tuttavia, la cartomanzia telefonica, proprio per il fatto di non consentire un vero e proprio contatto diretto, permette un rispetto della privacy più incisivo, un provvidenziale toccasana per chi non ha voglia di svelare alla collettività problematiche che desiderano rimanere nascoste. Tenendo conto anche di questo fondamentale aspetto, dietro il telefono ci sono cartomanti che, per professionalità ed esperienza, costituiscono immediata e competente risposta a qualsiasi esigenza, con una propensione al dialogo ed una comprensività che metteranno al proprio agio anche i clienti più scettici e dubbiosi.