Borgetto, officina meccanica scarica reflui illecitamente: due fratelli denunciati

Blitz dei carabinieri della locale stazione e dell’ispettorato del lavoro in un’officina meccanica di Borgetto.

I militari dell’Arma hanno scoperto che i reflui di lavorazione, come olii esausti e liquidi di batteria, veniva smaltiti illecitamente in una fognatura dell’acquedotto comunale secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia.

Ad essere stati denunciati i titolari dell’attività, due fratelli di Borgetto di 35 e 38 anni, con l’accusa di inquinamento ambientale.



© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823