Home COSTUME Quali sono i profumi da uomo più venduti del 2018

Quali sono i profumi da uomo più venduti del 2018

3188
0

Il mondo dei profumi da uomo ha subito una vera e propria evoluzione nel corso degli ultimi decenni, e un’accelerazione di intenti dal 2000 ad oggi.

Se insomma fino a non troppo tempo fa l’attenzione per queste fragranze era piuttosto sopita, oggi invece i profumi da uomo possono destinare a giovani e meno giovani una vastissima gamma di diverse possibilità, in grado di soddisfare con particolare attenzione ogni tipo di cliente, da quello più discreto a colui che invece ama profumazioni più decise.

Ma quali sono i profumi uomo più venduti del 2018? Che cosa attendersi dal mercato nel corso dei prossimi mesi?

La classifica dei profumi uomo più venduti

Scorrendo la classifica dei profumi da uomo più venduti, ottenendo incrociando i dati comunicati dai principali venditori online e su strada, le sorprese sono invero piuttosto poche.

In cima troviamo infatti il CK-One di Calvin Klein, un eau de toilette amato dagli uomini e dalle donne in ugual misura, venduto soprattutto nel flacone da 200 ml. Che il brand fosse all’apice delle preferenze non è certamente una sorpresa: CK-One è un vero e proprio must have non solamente per un pubblico di giovanissimi, quanto anche per uomini più maturi.

Scendendo un po’ negli elenchi di vendita troviamo Twice, l’eau de toilette di Iceberg, venduto soprattutto nella confezione spray da 125 ml. Ottimi riscontri anche per Paco Rabanne, che con 1 million eau de toilette si conferma una delle principali scelte da parte del pubblico maschile. Molto positivi i dati di vendita per Versace Dreamer, nell’edizione da 100 ml, così come il Man In Black di Bulgari, con l’eau de parfum della casa italiana che viene collocato sul mercato soprattutto nel flacone da 100 ml.

Anche il resto della classifica non sembra proporre grandissime rivoluzioni. Acqua di Giò di Giorgio Armani è sempre uno degli acquisti privilegiati, così come i prodotti di Hugo Boss, e quelli di Burberry.

Trovare il proprio profumo da uomo

Con simili premesse, non è certo sbagliato affermare che oggi più che mai trovare il proprio profumo da uomo ideale è piuttosto semplice. Le formulazioni differenti che potete trovare in commercio sono infatti in grado di adattarsi facilmente ad ogni esigenza, lasciandovi dunque solo il piacere di scoprire quel che fa per voi.

Complessivamente, quel che emerge nel corso di questi mesi è una crescente preferenza nei confronti del profumo più “secco”, lasciando invece in marginalità (relativa) le fragranze floreali e fruttate, preferite soprattutto dai più giovani. Chi però preferisce regalarsi un tocco più esotico non avrà certamente difficoltà nel puntare verso profumi più speziati, magari in grado di richiamare alla mente l’idea di Oriente, e che possono essere apprezzati in maniera universale. Chi ama il classico, potrà cercare invece di assestare le proprie preferenze su qualcosa di sobrio, con qualche fragranza parzialmente agrumata.

Detto ciò, il nostro consiglio non può che essere quello di passare subito alla fase operativa: considerate le straordinarie offerte delle profumerie online… perché non fare un po’ di scorta?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui