Borgetto, carabiniere accusato di truffa: indagini chiuse, chiesto rinvio a giudizio

Chiesto il rinvio a giudizio per Alessandro Rumore (nella foto), 47 anni, di Borgetto e in servizio presso la locale stazione dei carabinieri. i sostituti procuratori che stanno indagando su di lui, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, hanno chiuso le indagini e inoltrato la loro richiesta di processare il militare.

A breve sarà fissata l’udienza preliminare.  Rumore lo scorso anno era finito nell’occhio del ciclone per avere intascato i rimborsi da sindacalista del Cocer (sindacato dei carabinieri) per circa 2 anni per trasferte fantasma a Roma.

Il troncone dell’indagine principale riguarda le 46 missioni, documentate dagli inquirenti, secondo cui Rumore avrebbe chiesto il rimborso sino a triplicare il suo stipendio base ma senza di fatto avere mai effettuato la trasferta.



© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823 - R.O.C. 31888