Castellammare del Golfo, elezioni revolution: 5 candidati, una sola lista collegata e turno unico

Sono 5 i candidati a sindaco che hanno presentato quest’oggi ufficialmente la loro ricandidatura. Ognuno si presenta con collegata una sola lista, anche per effetto del nuovo sistema elettorale che prevede anche su Castellammare il turno unico e quindi il meccanismo del maggioritario senza turno di ballottaggio.

In buona sostanza vice chi prenderà più voti e si porterà con sè anche il premio di maggioranza. I candidati a sindaco sono: l’uscente Nicolò Coppola (in basso a sinistra), 70 anni, con la lista “Castellammare 2.0” (candidati assessori Anna Monticciolo e Marcella Colomba); Nicolò Rizzo (in alto a sinistra), 57 anni, appoggiato da “oltre” (assessori Enza Ligotti e Giacomo Frazzitta);

Giuseppe Lo Porto (in alto al centro), 53 anni, sostenuto da “Cambiamenti” (assessori Giacomo Galante e Carlo Navarra); Laura Ancona (in basso a destra), 33 anni, sostenuta dalla lista “Idee giuste” (assessori Giuliana Monticciolo e Gianvito Di Benedetto); Francesco D’Angelo (in alto a destra), 64 anni, esponente di “Idea Sicilia” (assessori Francesco Poma e Luana Filogamo).

Con il nuovo sistema elettorale cambia anche la geografia in consiglio comunale: non ci saranno più come adesso 20 componenti da soltanto 16. In tutto figurano 80 candidati al consiglio comunale.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


© 2014-2018 PartinicoLive.it | File News s.r.l.s. | ROC n° 24961 - P. IVA 06657080823