Partinico, arrestata, a bordo dell’auto con 38 dosi di cocaina nel porta occhiali

A finire in manette Antonina Vitale, 56 anni, già condannata per associazione a delinquere di tipo mafioso. L’arresto è la conclusione di una mirata attività di indagine condotta dalle fiamme gialle che da tempo pedinavano la donna.
All’interno della custodia degli occhiali aveva 38 dosi di cocaina già confezionate e pronte per essere vendute. Antonina Vitale, 56 anni, della omonima famiglia partinicese, già condannata per associazione a delinquere di tipo mafioso, è finita in arresto a Partinico con l’accusa di spaccio.  I finanzieri del Gruppo pronto impiego di Palermo l’hanno fermata per un controllo mentre era a bordo della sua auto.
L’arresto è la conclusione di una mirata attività di indagine condotta dalle fiamme gialle che da tempo pedinavano la 56enne. La donna è stata immediatamente trasferita nel carcere Pagliarelli. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto, disponendo gli arresti domiciliari.



© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823 - R.O.C. 31888