Partinico, un pezzo della storia del clero vola in cielo: si è spento don Arcuri

Si è spento a 84 anni don Antonino Arcuri (nella foto a destra), originario di Giuliana nel corleonese ma oramai da decenni a Partinico dove ha svolto la sua attività pastorale. A strapparlo ai suoi cari un male incurabile. Il prelato da qualche anno era diventato Rettore della chiesa di Sant’Antonio a Partinico per raggiunti limiti di età.

Alle spalle ben 56 anni di attività sacerdotale, la maggior parte dei quali trascorsi nella chiesa di Maria Santissima del Rosario meglio conosciuta a in città come “Casa Santa”. Don Arcuri era definito da tutti come “persona buona e sempre disponibile con chiunque”.

“Sei stato un padre di bontà, – lo ricorda don Giuseppe Vasi (nella foto a sinistra), che prese il suo posto alla chiesa di Maria Santissima del Rosario – un amico nei consigli, un nonno nella tenerezza. Il tuo sorriso rimarrà per sempre, grazie padre Antonino Arcuri, ora vivi con Gesù, proclama per sempre la liturgia del Cielo nella gloria del Signore Risorto”.

I funerali si terranno domani, giovedì 14 giugno, alle 15,30 nella parrocchia di Maria Santissima Del Rosario.



© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823 - R.O.C. 31888