Partinico, ancora frizioni nella maggioranza: screzi tra consigliere e la sua “ex” lista

Dopo aver preso le distanze dai sue assessori di riferimento, il consigliere comunale di Partinico Totò Rappa finisce sotto il fuoco incrociato delle polemiche. Ad accusarlo proprio il movimento “E’ ora di cambiare” dove è stato eletto alle scorse amministrative. Per Rappa l’accusa di essere un “trasformista”:

“Abbiamo avuto conferma della sua slealtà e scorrettezza politica – si legge nel comunicato – quando l’intera coalizione a sostegno del candidato sindaco Maria Grazia Motisi ha deciso di sostenere Maurizio De Luca al ballottaggio, e di lui più nessuna traccia, per poi vederlo riapparire mezz’ora dopo l’esito della vittoria del sindaco De Luca per festeggiare e brindare con una perfetta interpretazione da premio Oscar che riesce solo ai migliori attori. Nel rinnovare i complimenti per una tale sceneggiatura, con tanto di coreografia, confermiamo che il consigliere Salvatore Rappa non rappresenta le posizioni delle nostre liste a sostegno del sindaco De Luca, pertanto riteniamo che la sua collocazione più consona sia quella dell’opposizione, dove ci auguriamo possa interpretare un ruolo diverso, che si ispiri magari ai principi di autenticità politica, e quindi ne prendiamo le debite distanze”.

Rappa in realtà ha precisato di aver preso le distanze dalla lista e dai due assessori di riferimento Maria Grazia Motisi e Angela Landa, ribadendo però di considerarsi un'”indipendente  di maggioranza” il cui unico riferimento era il neoprimo cittadino. La replica di Rappa non si fa attendere e mette in dubbio anche la veridicità della nota stampa del movimento:

“Ho sentito diversi candidati della lista ‘È ora di cambiare’ che sono all’oscuro e che addirittura non condividono questo documento – rilancia il consigliere -. Se non si tratta di uno scherzo sarà la stizza di qualcuno che non ha ottenuto il risultato elettorale previsto. Preferisco occuparmi di cose serie, a giorni m’incontrerò con il sindaco per affrontare alcune problematiche importanti per la nostra comunità. La gente è stanca di polemiche inutili, vuole sentire parlare di come intendiamo impegnarci per risolvere i problemi della città”.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823