Calcio, eccellenza: tonfo Partinicaudace, perde 6-2 contro il Sant’Agata. Si dimette il tecnico

Brutta sconfitta per il Partinicaudace alla seconda giornata del campionato di Eccellenza ed è già aria di bufera. L’allenatore Aldo Di Majo a fine gara avrebbe annunciato le sue dimissioni, ora sta alla società accettarle o meno.

Il match non ha avuto storia sin da subito: già dopo appena 16′ i neroverdi erano sotto di due gol nel campo sportivo di Montelepre (per l’indisponibilità dello stadio “La Franca” di Partinico). Ad accorciare ci aveva pensato Ruggeri, poi aveva blindato la sua porta l’estremo difensore partinicese Montalto che sino alla conclusione del primo tempo aveva compiuto almeno 4 interventi prodigiosi.

Nella ripresa però il Sant’Agata chiude la gara non sbagliando più sotto porta, portandosi sul 4-1. Negli ultimi 5 minuti ci sono stati 3 gol, uno del Partinicaudace ad opera ancora di Ruggeri e altri due dei messinesi che hanno arrotondato il risultato.

NELLA FOTO IL GOL DEL VANTAGGIO DEL SANT’AGATA DOPO 6 MINUTI


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


© 2014-2018 PartinicoLive.it

Testata giornalistica online iscritta al Registro del Tribunale di Palermo | Iscrizione n° 11/2018 del 24/05/2018

Direttore responsabile: Michele Giuliano | Editore: File News Srls - P. IVA 06657080823 - R.O.C. 31888