Home POLITICA Partinico, la Lega in piazza per raccogliere le istanze dei cittadini: “Troppi...

    Partinico, la Lega in piazza per raccogliere le istanze dei cittadini: “Troppi immigrati”

    1964
    1
    CONDIVIDI

    Partinicolive su telegram, unisciti a noi per rimanere aggiornato

    E’ scesa ieri sera in piazza Duomo tra la gente la Lega di Partinico con l’obiettivo di raccogliere le istanze della gente e portarle in consiglio comunale attraverso il suo rappresentante Giuseppe Barbici. Secondo quanto sostengono i salviniani le principali problematiche esposte dai partinicesi sono state segnalazioni inerenti l’eccessiva presenza in città di immigrati, i dissesti stradali e la loro mancata manutenzione, la carenza di occupazione, ed ancora la continua emergenza rifiuti e il malfunzionamento dell’impianto di illuminazione pubblica.

    “Le problematiche – afferma la presidente del circolo ‘Salvini premier’ della Lega di Partinico, Katya Caravella – saranno portate all’attenzione dell’amministrazione comunale. Abbiamo già dimostrato di essere attivi per la città, puntando i fari su un ponticciolo che era stato chiuso per un pericolo di caduta calcinacci. La sicurezza della comunità resta una delle nostre priorità e altri siti presto saranno segnalati e portati all’attenzione dell’amministrazione comunale tramite il nostro consigliere Barbici”.

    “Noi facciamo attivismo e segnalazioni – aggiunge l’attivista della Lega Maurizio Vaccaro -, stiamo lavorando. Quando è il momento speriamo che i cittadini ci premino e dimostreremo tutto il nostro valore”. Nello stesso contesto la Lega partinicese ha anche sostenuto la campagna di sensibilizzazione portata avanti dal Fai, il Fondo ambiente italiano, per la salvaguardia dei “luoghi del cuore” a sostegno del fiume Oreto di Palermo che al momento risulta essere tra i più votati in classifica.

    Se dovesse piazzarsi tra le prime tre posizioni si otterrebbe un premio per il rilancio del sito. Ieri nel gazebo della Lega per la causa sono state raccolte più di 100 firme.

    1 Commento

    Comments are closed.