Home ENTI LOCALI Partinico, maggioranza oramai a pezzi: ore decisive, diversi consiglieri comunali sul punto...

    Partinico, maggioranza oramai a pezzi: ore decisive, diversi consiglieri comunali sul punto di lasciare

    1772
    0
    CONDIVIDI

    La crisi politica al Comune di Partinico ha creato i suoi enormi dissapori e le prime concrete conseguenze: il consigliere della Lega Giuseppe Barbici (nella foto a sinistra) ha ufficializzato la sua fuoriuscita dalla maggioranza, facendo quindi scendere a 16 i rappresentanti a sostegno del primo cittadino.

    “Sono tante – ha evidenziato Barbici – le scelte politiche che ho contestato in sei mesi di amministrazione della città che rischiano anche di creare danni economici e sprechi di denaro pubblico”. Per Igor Gelarda, responsabile regionale enti locali della Lega è arrivato il momento della resa dei conti politica in Sicilia: “La vecchia classe dirigente sarà chiamata a rispondere di avere affamato il popolo”.

    Ma Barbici potrebbe non essere l’unico ad abbandonare la maggioranza. Sul possibile piede di partenza almeno altri 3 consiglieri, Nuccio Latona (nella foto al centro), Giovanni De Simone (a destra) e Renzo Di Trapani, vicini alle posizioni dei due assessori Angela Landa e Maria Grazia Motisi. I primi due non le hanno mandate a dire all’assessore e coordinatore provinciale di Popolari e autonomisti-Idea Sicilia Patrizio Lodato che aveva chiesto le dimissioni immediate di Landa e Motisi accusate di aver fatto una politica autoreferenziale sino ad oggi:

    “Non consentiamo a nessuno – scrivono in una nota -, nè tantomeno ad un forestiero di offendere o ricattare il sindaco e le istituzioni della città. Al sindaco chiediamo un vertice di maggioranza per comprendere se ha intenzione di consegnare alla città agli umori dei baroni palermitani”.

    Più cauto Di Trapani che preannuncia per oggi una riunione nella sede dell’AreaDem “per assumere le necessarie determinazioni a seguito delle ultime note vicende della politica locale”: “Le schermaglie di questi giorni, che hanno tanto di personale e nulla di politico, – sostiene – appartengono ad una visione della politica e della comunità  che non ci appartiene”.

    var url70493 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=70493”;
    var snippet70493 = httpGetSync(url70493);
    document.write(snippet70493);

    LEAVE A REPLY

    Per favore inserisci il tuo indirizzo email qui
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.