Home COMUNICATO STAMPA Castellammare C5 ritorno alla vittoria, passa a Caltagirone 4-0, superlativa Anna D’Amico...

    Castellammare C5 ritorno alla vittoria, passa a Caltagirone 4-0, superlativa Anna D’Amico (doppietta), Piccolo e Cottone

    270
    0
    CONDIVIDI

    ¥ I Calatini C5 – ASD CASTELLAMMARE C5 = 0-4 (0-1)
    √ Palestra Comunale di Caltagirone
    √ Le Formazioni in campo:
    -I Calatini C5: G. Mazzarino, V. Polizzi, F.Furnari, V.Salonia, A. Foti , C. Giangrande, M. Marcinno’, M. Marcinno’, R. Ruscito. ALL) Mario Pedi.

    ASD Castellammare C5: G. Guaiana, A.Galante, A. D’Amico, ,C.Minaudo,M.Piccolo,M.Cottone, C.Vainolo, F.Giglio. ALL) Toti La Bianca-Rosaria Plano

    -Arbitro: Sig. Carmelo Caruso di Acireale.
    -Marcatrici: 7 pt A. D’Amico (C5); 8 st M. Piccolo (C5), 20 st A. D’Amico (C5), 24 st M. Cottone (C5).

    Caltagirone (a.d.)
    Alla terza giornata di ritorno, il Castellammare C5 di Alice Galante centra una vittoria importantissima (dopo la parentesi splendida di Coppa Italia con il trionfo di Messina), sul non facile gommato di Caltagirone, risultato finale 4-0 contro la formazione I Calatini C5 di Mario Pedi.
    Gara lo dicevamo, non facile alla vigilia, vuoi per l’euforia della recente vittoria in Coppa Italia, vuoi per qualche assenza importante, le ragazze guidate da Toti La Bianca-Rosaria Plano, su un campo piccolo e contro un avversario da prendere con le pinze, non e’ partita benissimo ad inizio gara, subendo l’iniziativa della formazione calatina.
    In evidenza nella prima parte di gara una super Fabiola Giglio che compie tre decisivi interventi per evitare la capitolazione, ci pensa invece dalla parte opposta, Anna D’Amico,laterale col vizietto del goal, che di testa finalizza in rete un’imbucata su una palla alta per vie centrali grazie al piedino vellutato di Marina Piccolo dopo appena 7 minuti di giuoco.
    La gara e’ intensa e vi e’ pressione alta da parte di entrambe le squadre, regna un sostanziale equilibrio, quando all’ 8° della ripresa , su una palla rubata centralmente alla formazione di casa, si invola in percussione Marina Piccolo che lascia partire un tiro dai 10 metri di distanza che si insacca all’angolino, bel goal della brasiliana di Balestrate , “Marininha” raddoppia in un momento importante del match.
    Le castellammaresi adesso giocano piu’ tranquille, in maniera decisa, compatte e a soli dieci minuti dal termine ci pensa ancora lei, la palermitana Anna D’Amico, con la formazione di casa protesa in avanti, su una ripartenza in contropiede , scambio veloce con Manuela Cottone,che le restituisce palla e tapin in rete di “Annuccia” a porta vuota per la rete del 3-0.
    Infine dopo soli quattro minuti, al 24° ci pensa il bomber Manuela “Bum Bum” Cottone che sigla la sua personale realizzazione calciando con decisione un tiro dal limite forte e preciso ,la cui corsa termina in rete.
    Andrea Dieli
    Area Comunicazione
    ASD Castellammare Calcio a 5 femminile