Home CURIOSITA' Da ex detenuti al set!.La fiction di Angelo Faraci.

    Da ex detenuti al set!.La fiction di Angelo Faraci.

    594
    0
    CONDIVIDI

    Così dopo 30 anni dalle pellicole storiche del grande Maestro,Marco Risi dei film storici Ragazzi fuori,Mery per sempre ed oggi dalla serie tv per Sky cinema conosciuta nel mondo,Gomorra;arriva anche un nuovo nome,alla ribalta cinematografica,in quest’ultimi anni,parliamo del giovane attore/regista siciliano,di Palermo,classe1989 ,Angelo Faraci ideatore della fiction tv siciliana distribuita per variee tv in Sicilia, in italia e Malta,private;di presentazione nazionale al cinema. Il progetto cinematografico,dopo il successo della prima puntata,oggi disponibile in streaming,adesso è al termine delle riprese della seconda puntata che per volere di Faraci ha visto tutta la Sicilia,in ogni bel suo scorcio coinvolta con tanti nomi risonanti del cinema italiano e locale,quali tra i nomi: Patrizia tirendi,Giuseppe Lucania,Totò borgese,Michele li volsi,Antonio Macaluso,Marika Faraci,Anna Teresi,Marco perillo e tanti altri oltre la presenza del nostro regista anche da attore protagonista,Angelo Faraci.;Tematica forte,quella in causa ovvero no la classica serie tv, spoglia,ma intende lanciare anche un messaggio ben preciso alle giovani generazioni,ovvero quello di sottrarsi al culto dell’illegalità e condurre una vita sana,di soli divertimenti e svaghi alla luce del sole,senza mai finire in giri strani senza mai finali a lieto fini. Quanto segue andiamo,adesso al fulcro del nostro articolo,ovvero il set cinematografico in causa fa parlare e suscita tanta curiosità adesso in Italia e per i siciliani nel mondo,proprio per la peculiarità che lo stesso Angelo Faraci va a coinvolgere nella fiction tv ,diversi volti prettamente siciliani con un vissuto non del tutto facile anche ex detenuti,coinvolti appositamente per rispecchiare certe realtà siciliane che anche se si nascondono,esistono e continuano a esserci ,dunque tanti volti autodidatti che non hanno mai recitato,anche e soprattutto alla prima esperienza,dove il nostro giovane Maestro Faraci,vuole dare proprio una possibilità di riscatto in particolare ad alcuni di loro,considerati gli ultimi,ma come dice Angelo i primi sul set,poiché nel film hanno dato una prestazione da grandi attori ed allora un mega augurio per questa bella Sicilia e i siciliani che sia l’inizio di veramente qualcosa di bello,diverso e proficuo.