Home ENTI LOCALI Partinico, da esternalizzazione a concessione: ipotesi nuova gestione per la casa di...

    Partinico, da esternalizzazione a concessione: ipotesi nuova gestione per la casa di riposo

    1016
    0
    CONDIVIDI

    Una concessione della gestione della casa di riposo. Potrebbe essere questa la nuova formula che metterebbe tutti d’accordo, o almeno un numero di consiglieri comunali congruo per raggiungere la maggioranza e far passare quindi l’atto. Dopo la bocciatura dell’esternalizzazione nel dicembre scorso, ora si apre uno spiraglio per consentire all’amministrazione comunale di potersi sgravare di un notevole costo legato proprio alla gestione di questa struttura (mezzo milione di euro l’anno, ndc).

    L’amministrazione comunale ha raccolto le istanze arrivate dalle tre commissioni consiliari congiunte, che si sono riunite appositamente per trovare un accordo. Il governo cittadino resta sempre dell’idea di non poter essere in grado di continuare a sostenere i costi di questa struttura. L’intesa verterebbe sul mantenimento di tutti i posti di lavoro, quindi le 11 unità garantite via via alle cooperative sociali che si aggiudicavano l’appalto negli anni per fornire certe professionalità.

    “La concessione sarà triennale e ci sarà un referente del Comune appositamente individuato che monitorerà giorno dopo giorno la qualità dei servizi – precisa l’assessore ai Servizi sociali Rosi Pennino -. Inoltre vi saranno degli organismi di controllo che andranno a effettuare verifiche similari”. “Abbiamo inviato una richiesta al sindaco e all’assessore Pennino al fine di velocizzare la tempistica per formulare la proposta, ad oggi non ci sono notizie” commenta il consigliere Emiliano Puleo.

    “Lunedì con ogni probabilità l’atto di indirizzo sarà presentato in giunta e poi verrà esitato dagli uffici per far arrivare la proposta di delibera in consiglio – replica la Pennino -. Stupisce però che certe affermazioni arrivo dal consigliere Puleo che era assente nel giorno in cui le tre commissioni si erano riunite ed in quella sede avrebbe potuto avere chiariti tutti i dubbi”.
    [smiling_video id=”73148″]

    var url73148 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=73148”;
    var snippet73148 = httpGetSync(url73148);
    document.write(snippet73148);

    [/smiling_video]