Home POLITICA Partinico, è gran caos in Diventerà Bellissima: il sindaco sempre più solo

    Partinico, è gran caos in Diventerà Bellissima: il sindaco sempre più solo

    1807
    0
    CONDIVIDI

    L’azzeramento della giunta e la sua ricomposizione non hanno portato quella serenità che in tanti auspicavano all’interno della coalizione a sostegno del sindaco Maurizio De Luca (nella foto a destra). Al contrario si è praticamente sfaldata la maggioranza e persino il gruppo di Diventerà Bellissima che era stato lo zoccolo duro del primo cittadino, quello oltretutto con ben 5 consiglieri eletti e oltretutto punto di riferimento per De Luca che si era dichiarato espressione di questo movimento.

    Le elezioni sono state a giugno scorso eppure a Partinico non sembrano passati 7 mesi ma 7 anni. Politicamente è cambiato di tutto e di più, e di quella maggioranza di 17 consiglieri sui 24 eletti non sono rimaste che le briciole. L’ultimo scossone che arriva sono i rumors relativi alle imminenti dimissioni da coordinatore cittadino di Diventerà Bellissima di Valerio di Trapani (nella foto a sinistra).

    Una vera tegola anche perchè si tratta dell’ennesimo strappo tutto interno al movimento che arriva a pochi giorni dall’autosospensione dal gruppo consiliare di Eleonora Rappa determinata all’indomani della nomina dei nuovi assessori. Senza contare che oramai non c’è più traccia della cosiddetta portavoce di Diventerà Bellissima, Katia Mulas, nominata il 4 dicembre ma di cui non si ha più traccia.

    Anche qui si dice che abbia lasciato l’incarico in silenzio, trascinata dalla valanga di malcontenti all’interno del movimento. Senza dimenticare un altro consigliere comunale, Erasmo Briganò, andato via sbattendo la porta in una delle ultime riunioni interne e che non ha negato i problemi interni, sostenendo di essere in una “fase d riflessione”.

    var url72352 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=72352”;
    var snippet72352 = httpGetSync(url72352);
    document.write(snippet72352);