Home CRONACA San Giuseppe Jato, operaio edile grave: ferito in un cantiere a Palermo,...

    San Giuseppe Jato, operaio edile grave: ferito in un cantiere a Palermo, è in fin di vita

    9795
    0
    CONDIVIDI

    Un operaio edile di San Giuseppe Jato è rimasto gravemente ferito in un cantiere in cui stava lavorando a Palermo. E’ accaduto oggi in via dell’Arsenale dove sono in corso degli interventi in una scuola.

    Vittima dell’incidente Nicolò Ales, 56 anni: l’uomo è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia. L’operaio ha una profonda ferita alla testa e la prognosi è riservata. La polizia ha avviato le indagini per far luce su quanto avvenuto.

    Appena qualche giorno fa un altro operaio di San Giuseppe Jato è morto nella vicina San Cipirello: a perdere la vita Giuseppe Ciziceno, 54 anni, rimasto schiacciato tra la motrice e lo scarrabile nel deposito mezzi della ditta Fratelli Mirto srl che si occupa dei servizi della raccolta rifiuti.
    [smiling_video id=”73276″]

    var url73276 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=73276”;
    var snippet73276 = httpGetSync(url73276);
    document.write(snippet73276);

    [/smiling_video]