Home CRONACA Seconda tragedia in poche ore, muore operaio a Carini

    Seconda tragedia in poche ore, muore operaio a Carini

    3817
    0
    CONDIVIDI

    Due tragici incidenti in poche ore. L’uomo è giunto senza vita all’ospedale Cervello.

    Due incidenti sul lavoro in poche ore nel Palermitano. Dopo la tragica morte del 26enne Francesco Paolo Agrusa a Corleone, anche quella di Nicola Vitto, un operaio di 48 anni: ha perso la vita nel pomeriggio a Carini.

    In base a quanto ricostruito dalla polizia, fino a tarda serata sul luogo del decesso per eseguire i rilievi, l’uomo stava lavorando in un industria dolciaria a bordo di un elevatore che si è ribaltato. Stava utilizzando il mezzo per spostare alcune pedane. 

    I colleghi e il datore di lavoro lo hanno portato in auto all’ospedale Cervello del capoluogo dove i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, ma la dinamica dell’incidente è ancora da accertare. Dopo l’esame del medico legale, sarà la Procura a disporre l’eventuale autopsia. Le indagini sono in corso. 

    Di Monica Panzica(Livesicilia.it)