Home LAVORI PUBBLICI Alcamo, nuova viabilità e rifacimento strade: investimenti per 2,5 mln

Alcamo, nuova viabilità e rifacimento strade: investimenti per 2,5 mln

747
0

Ai blocchi di partenza nuovi investimenti sulla martoriata viabilità ad Alcamo. Nell’arco delle prossime settimane è previsto l’avvio di importanti cantieri che potrebbe davvero cambiare il volto di interi pezzi della città, dal centro cittadino per arrivare anche alle zone più periferiche. In tutto 2 milioni e mezzo di euro che saranno spesi in quattro diverse tranche e che rimetterà in sesto arterie principali come viale Italia, viale Europa, le vie Foscolo e Madonna del riposo, per arrivare anche alla zona Gammara.

Quasi di pari passo vanno due opere che tra qualche settimana andranno in aggiudicazione di gara. Una da 950 mila euro riguarda il cosiddetto accordo-quadro e prevederà interventi a contratto aperto per il rifacimento di strade prendendo in esame le segnalazioni di strade malconce che sono state presentate all’Urp e tramite l’applicazione “Municipium”. Un’altra gara da 950 mila euro invece avrà dei ben precisi ambiti di intervento.

Nuovo asfalto previste nelle  vie Foscolo, viale Italia, in parte di viale Europa e di via Gammara, ed ancora nel lato sud di via Madonna del Riposo. In alcuni casi saranno rifatti anche marciapiedi, abbattute le barriere architettoniche e sistemata l’alberatura con nuove piantumazioni. Un lavoro specifico poi riguarderà la via Spirito Santo, all’altezza di quello che viene da tutti gli alcamesi indicato come primo cimitero, dove oltre a tutto l’asfalto sarà realizzato anche uno spartitraffico al posto di quello attuale abbastanza grossolano.

“Sarà rimosso il blocco di marmo esistente e trasferito altrove – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Vittorio Ferro – e installata un’isola con all’interno una lastra in cui verrà raffigurato il Castello dei conti di Modica. Previsa anche illuminazione a led e la sistemazione ai lati dei parcheggi, con nuova segnaletica e alberatura”.

In questo appalto rientreranno tra gli altri anche il rifacimento totale o parziale delle vie Valle Nuccio, Narici, Canalotto, Cavaseno, Fastuchera e Per Pietralonga. In arrivo con un altro appalto da 400 mila euro, già aggiudicato ad una ditta di Favara ed in attesa dell’assegnazione definitiva, che prevede poi la realizzazione delle piste ciclabili in corso VI Aprile, viale Italia e viale Europa.

In viale Italia poi altra rotonda da realizzare con lastra raffigurante gli elefantini nani, importante rinvenimento archeologico all’interno del geosito della cava dei Cappuccini, con annessa illuminazione. In corso di aggiudicazione infine l’appalto per la realizzazione della rotatoria nella strada provinciale 55, all’intersezione con la statale 113 (nella foto il progetto): spesa di altri 140 mila euro.
[smiling_video id=”75746″]

var url75746 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=75746”;
var snippet75746 = httpGetSync(url75746);
document.write(snippet75746);

[/smiling_video]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui