Home POLITICA Partinico, Pd si riparte davvero? Oggi altra uscita pubblica ma la resa...

    Partinico, Pd si riparte davvero? Oggi altra uscita pubblica ma la resa dei conti al congresso

    463
    1
    CONDIVIDI

    Politica locale in fermento a Partinico, tra riappacificazioni e passaggi al consiglio comunale. La pace sembra essere scoppiata nel Partito Democratico. Una “pace armata” comunque, dal momento che ancora ci si è limitati a riavvicinamenti che hanno interessato più la sfera nazionale che non quella locale attraverso l’organizzazione delle primarie.

    La vera resa dei conti sarà il congresso cittadino e quindi la scelta degli uomini da piazzare alla guida della segreteria locale. Intanto si va avanti con un’altra iniziativa organizzata che tenterà di mettere insieme le tre anime che si identificano nei Democratici, la vecchia e la nuova guardia e i “faraoniani”. Simbolico sicuramente il titolo dell’incontro organizzato: “Il Partito Democratico riparte”.

    Appuntamento oggi alle 16,30 all’open space di via Lincoln. Ad essere presenti all’incontro la “nuova guardia” rappresentata da Gaspare Anzelmo e dal consigliere Gianlivio Provenzano, ma anche la “vecchia guardia”, quella cioè che ha rappresentato la segreteria storica con la componente dell’assemblea nazionale del Pd Chiara Gibilaro e dal consigliere Renzo Di Trapani.

    Sarà presente anche la corrente vicina al segretario regionale Davide Faraone ma i dubbi sono molti: “Sono per un partito nuovo – commenta la presidente provinciale dei Giovani Democratici Roberta Oliva – dove non vige la regola chi arriva prima vince ma che per stare insieme bisogna condividere prima e non dopo”.
    [smiling_video id=”76055″]

    var url76055 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=76055”;
    var snippet76055 = httpGetSync(url76055);
    document.write(snippet76055);

    [/smiling_video]

    1 Commento

    1. Ritengo molto importante che oggi a Partinico ci sia una riunione del Partito Democratico. Di Fronte all’antipolitica , al populismo , all’incompetenza e alla confusione Il Partito Democratico rappresenta la speranza del 21′ Secolo in Italia. nonostante gli errori politici degli ultimi anni quando si pensava di imbarcare tutto e tutti anche a Partinico. quelli che non avevano niente a che fare con una cultura del centro sinistra come era naturale alle prime difficoltà se ne sono andati anche a Partinico. siamo rimasti quelli che apparteniamo al Partito Democratico. con l’elezione di Zingaretti ritorna la speranza e verranno le affermazioni. Tessera Partito Democratico n. 1907201600000739/17. Sono onorato di appartenere al Partito Democratico contribuisco con il 2×1/00 aspetto che si apra il tesseramento 2019 per rinnovare la la mia adesione. Pino Gagliano.

    Comments are closed.