Home PRIMO PIANO Calcio, vergogna Partinicaudace: non si presenta in campo, addio inglorioso all’Eccellenza

Calcio, vergogna Partinicaudace: non si presenta in campo, addio inglorioso all’Eccellenza

1958
0

Si poteva fare peggio di 13 sconfitte consecutive e una retrocessione matematica già da un mese? Il Partinicaudace incredibilmente c’è riuscito. Ieri, infatti, per l’ultima giornata di campionato non si è presentato a Mussomeli, regalando quindi di fatto la salvezza ai padroni di casa.

Alla fine i neroverdi sono riusciti persino a non onorare lo sport, che poi è la cosa che più conta, molto di più di qualsiasi risultato sul campo. Escono quindi di scena in modo inglorioso i partinicesi, con anche l’onta della sconfitta a tavolino per 3-0 che numericamente non vuol dire nulla. Resta sicuramente la macchia di una stagione che, al di là per l’appunto dei risultati pessimi sul campo (appena 11 punti in 30 partite, ndr), almeno prima di ieri non aveva conosciuto anche l’onta della vergogna di non presentarsi in campo.

Si ritorna in promozione anche se il futuro di questa società è tutto da definire. C’è da capire se il presidente Salvo Campione voglia rimanere al timone o vuol lasciare la mano. A chi? Sarà un’estate con mille incognite e con il rischio che il Partinicaudace, senza acquirenti, possa anche non iscriversi al prossimo campionato di Promozione.
[smiling_video id=”78420″]

var url78420 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=78420”;
var snippet78420 = httpGetSync(url78420);
document.write(snippet78420);

[/smiling_video]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui