Home POLITICA Amministrative, a Borgetto torna un ex sindaco; a Cinisi si conferma l’uscente

Amministrative, a Borgetto torna un ex sindaco; a Cinisi si conferma l’uscente

6506
0

Un ex sindaco che torna in carica e un uscente che viene riconfermato a furor di popolo. A Borgetto e Cinisi arrivano i verdetti di questo turno di amministrative e vedono rispettivamente eleggere Gigi Garofalo (nella foto a sinistra) e Giangiacomo Palazzolo (a destra).

Stando ai dati della Regione Siciliana, a Borgetto  lo scrutinio delle 7 sezioni è già stato completato e a spuntarla è stato Luigi “Gigi” Garofalo, 65 anni, pediatra di famiglia. Ha conquistato il 41,06 per cento dei consensi pari a 1.582 preferenze; dietro di lui l’esponente del Movimento 5 Stelle Anna Maria Caruso (1.238 voti, 32,13 per cento); ed infine Marco Briguglio (1.033 voti, 26,01 per cento). Garofalo torna a fare il sindaco a Borgetto dopo una  parentesi negli anni ’90. Qui l’affluenza alle urne è stata del 62 per cento, lievemente in calo rispetto alla passata tornata. Si torna ad avere un’amministrazione politica dopo 2 anni di commissariamento per infiltrazioni mafiose.

A Cinisi concluso lo spoglio delle 10 sezioni ed è stato confermato il dato parziale. Ad affermarsi è l’uscente Giangiacomo Palazzolo, avvocato di 41 anni, con il 64 per cento dei consensi per effetto dei 4.243 voti; si ferma ad appena il 23 per cento il presidente del consiglio uscente Giuseppe Manzella, chiude con il 12 per cento Salvo Palazzo detto “Acquaviva”.

var url80295 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=80295”;
var snippet80295 = httpGetSync(url80295);
document.write(snippet80295);

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui