Home CURIOSITA' Il casinò non paga: come riscuotere le proprie vincite online?

    Il casinò non paga: come riscuotere le proprie vincite online? [Breve guida]

    403
    0
    CONDIVIDI
    paypal

    Hai da poco scoperto il mondo del gambling online e dopo aver centrato la tua prima vittoria importante all’interno di un casinò online, sei pronto per riscuotere quanto ti spetta. Tuttavia, il gestore del casinò sembra determinato a non pagare la tua vincita, con tutta la delusione e lo sconforto che ne deriva.

    Ma quali possono essere le ragioni per cui un casinò online sceglie di non pagare? E cosa può fare l’utente per far valere i propri diritti? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

    Il primo particolare da sottolineare riguarda il fatto che, in alcuni casi, l’impossibilità di completare il pagamento non dipende dalla volontà del casinò di truffare i giocatori, ma da qualche errore commesso dai giocatori durante la registrazione dell’account o nel corso della procedura di prelievo.

    L’errore più comune commesso dagli utenti riguarda la mancata lettura delle indicazioni relative ai metodi di riscossione delle vincite, solitamente pubblicati all’interno delle sezioni dedicate ai termini e alle condizioni d’uso del servizio.

    In sostanza, le tempistiche necessarie per l’accredito delle somme vinte dipendono in larga parte dalla strumento scelto per la riscossione e, più nello specifico, dai normali tempi di lavorazione richiesti dagli istituti bancari.

    Il metodo più veloce per effettuare versamenti e prelievi è rappresentato dal ricorso ai servizi per il trasferimento di denaro online (PayPal e Skrill sono quelli in genere accettati da tutti i casinò online). Di norma, anche gli accrediti su carte di credito o carte prepagate ricaricabili (tipo PostePay) richiedono tempi molto brevi (normalmente massimo 24 ore). Al contrario, le riscossioni tramite bonifico bancario o postale sono quelle che in media presentano le tempistiche più lunghe.

    Oltre a queste considerazioni, va anche detto che in alcuni casi il casinò online può decidere di congelare il pagamento di una vincita per effettuare varie tipologie di verifiche (ad esempio sui movimenti avvenuti sul conto gioco dell’utente).

    Prima di allarmarti, quindi, consulta le informazioni presenti sul portale al quale sei iscritto e verifica che le ragioni del ritardo nel pagamento non siano già chiarite all’interno dei regolamenti di riscossione.

    Altra causa molto comune per la quale potresti non essere riuscito a prelevare le tue vincite è la mancata verifica del conto gioco.

    Il conto gioco è un vero e proprio conto online, intestato a ciascun giocatore, che viene aperto contestualmente con la registrazione di un’utenza su un casinò online. Scopo del conto gioco è essenzialmente tenere traccia dei movimenti di denaro realizzati dagli utenti, così da rendere semplice evidenziare eventuali operazioni sospette.

    L’apertura di un conto gioco è riservata esclusivamente ai soggetti maggiorenni. In più, non è possibile aprire più di un conto gioco per piattaforma (onde evitare che uno stesso utente possa, ad esempio, disputare partite di poker contro sé stesso).

    In seguito alla registrazione dell’account, si ha immediatamente la possibilità di cominciare a giocare. Tuttavia, i premi conquistati non possono essere riscossi fino a quando non si completa la procedura di attivazione del conto (operazione peraltro obbligatoria entro i primi 30 giorni dalla registrazione, pena l’eliminazione dell’account).

    Ricorda di verificare che il tuo conto gioco sia effettivamente stato attivato. Se così non fosse niente paura: sarà sufficiente inviare una scansione fronte/retro di un documento di identità e attendere la convalida del casinò virtuale.

    Molti casinò online premiano i loro nuovi iscritti con bonus di benvenuto e gli utenti più affezionati con promozioni speciali. In entrambi i casi, è possibile che venga erogato un credito extra, grazie al quale il saldo del proprio conto cresce.

    Tuttavia, le somme di denaro accreditate sul conto gioco grazie a bonus e promozioni normalmente possono essere spese solo all’interno del casinò online, continuando a giocare.

    In sostanza, se non riesci a riscuotere l’intero importo presente sul tuo conto, il problema potrebbe essere che una parte (oppure la totalità) del tuo attivo è in realtà rappresentata da un credito bonus.

    Attenzione: questo stesso discorso si applica a ricariche e depositi da te effettuati. La maggior parte dei casinò online non consente di prelevare quanto caricato sul conto, salvo nel caso in cui si scelga di cancellare l’utenza e, quindi, di chiudere il conto gioco.

    Per chiarire questo concetto, basta un semplice esempio pratico.

    Poniamo di aver completato la procedura di registrazione su un casinò virtuale e di aver convalidato il nostro conto gioco. Procediamo con una prima ricarica, di importo pari ad 80 euro. A questi, si aggiungono 20 euro di bonus offerti dal casinò, per un totale di 100 euro.

    Cominciamo a giocare con un grande classico dei casinò di tutto il mondo, il gioco della roulette, nella particolare versione live presente a questo link. Di giro in giro, tra vittorie e sconfitte, consumiamo buona parte del nostro credito bonus, del quale ci rimangono solamente 5 euro, ma riusciamo ad aggiudicarci premi per 30 euro, mantenendoci così in attivo.

    A questo punto, sul nostro conto gioco ci sono in tutto 105 euro. A quanto ammonterà la somma disponibile pronta per essere riscossa? Semplice: a 30 euro, equivalenti al saldo complessivo, meno il deposito iniziale e il residuo del bonus di benvenuto.

    Purtroppo, in alcuni casi, quando il casinò online non paga la colpa non è dell’utente o di un ritardo nelle transazioni eseguite dagli istituti bancari, ma semplicemente di un comportamento scorretto da parte del gestore.

    Nonostante la stretta vigilanza degli enti preposti, il pericolo di imbattersi in portali non autorizzati e truffaldini è sempre vivo: sfortunatamente, il recupero delle somme vinte e/o giocate in questi casi si rivela un’impresa quasi disperata.

    La soluzione migliore è la prevenzione: nella scelta del casinò online nel quale giocare, non lasciarti guidare solo dalla convenienza delle promozioni o dalle dimensioni dell’offerta, ma orientati su quei portali che risultano autorizzati dall’ADM e che offrono ai giocatori tutte le garanzie di trasparenza ed equità indispensabili per operare in questo settore.
    [smiling_video id=”78097″]

    var url78097 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=78097”;
    var snippet78097 = httpGetSync(url78097);
    document.write(snippet78097);

    [/smiling_video]