Home CRONACA Partinico, esplode un’auto vicino villa Margherita: panico e paura, indagano i carabinieri

    Partinico, esplode un’auto vicino villa Margherita: panico e paura, indagano i carabinieri

    3635
    0
    CONDIVIDI

    Un’auto è andata a fuoco questa notte a Partinico creando non poca apprensione tra i residenti del vasto quartiere che si sviluppa attorno alla storica “Villa Margherita”. Ad andare distrutta, per cause che sono in corso di accertamento, un vecchio modello di Opel che risultava abbandonata da tempo sul ciglio della strada. Il mezzo risulta essere intestato ad un uomo di 55 anni, S.A., che da tempo sarebbe emigrato e dunque non risulta neanche più abitante in città.

    L’allarme al centralino dei vigili del fuoco del distaccamento cittadino è scattato poco dopo le 23. In pochi istanti i pompieri sono giunti sul posto insieme ai carabinieri ma già il rogo si era notevolmente sviluppato al punto da far sobbalzare i residenti della zona dai propri letti. Non è stato possibile accertare la natura del rogo: sul posto i vigili del fuoco e di militari dell’arma non hanno rinvenuto alcun elemento di prova.

    Sta di fatto che la pista maggiormente seguita è quella del dolo dal momento che il veicolo sarebbe rimasto fermo in questa strada per almeno 8 anni, stando da quanto riferiscono alcuni residenti che sono scesi in strada preoccupati per quanto stava accadendo. La Opel pare che oramai fosse davvero ridotta in pessime condizioni: vetri e parabrezza rotti, addirittura parti di carrozzeria mancanti o divelte.
    [smiling_video id=”79107″]

    var url79107 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=439&evid=79107”;
    var snippet79107 = httpGetSync(url79107);
    document.write(snippet79107);

    [/smiling_video]