Home NOTIZIE DALL'ITALIA Vittoria, Suv travolge due bimbi: uno è morto, l’altro è gravissimo

Vittoria, Suv travolge due bimbi: uno è morto, l’altro è gravissimo

1945
2

I due cuginetti erano seduti sull’uscio di casa quando l’auto pirata è piombata su di loro a folle velocità. L’automobilista è scappato dopo l’incidente. La polizia lo ha identificato ed è sulle sue tracce

Due cuginetti di 11 e 12 anni seduti sull’uscio di casa sono stati travolti da un’auto pirata lanciata a folle velocità nel centro di Vittoria (Ragusa). Uno è morto sul colpo e l’altro, ricoverato in gravissime condizioni nell’ospedale della città, sarà trasferito in elisoccorso a Catania. La scena che si è presentata ai soccorritori è stata raccapricciante: il Suv ha tranciato gli arti inferiori dei bimbi. La polizia è a caccia dell’automobilista

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

2 Commenti

  1. SALVINI ASPETTIAMO UN TUO GLORIOSO TWITT ,OPPURE HAI FINITO I GIGA

    …GIÀ È ITALIANO ,NON UN FEROCE KLANDESTINNO,QUINDI CHE VOLETE CHE SIA……MICA È MIKKRATTO

  2. Inutile che leviate i commenti, ora perché non dite che il criminale è un italiano???avanti abbiate il coraggio di dirlo ,Salvini fai un twitt ora..dai

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui