Home CRONACA Borgetto, si lascia con la moglie e tenta di suicidarsi: salvato in...

Borgetto, si lascia con la moglie e tenta di suicidarsi: salvato in extremis dai carabinieri

7417
0

Tenta di suicidarsi imbottendosi di farmaci e preannunciando ai familiari il suo gesto.

Salvato in extremis dai carabinieri che lo hanno trovato in auto oramai privo di coscienza. Nonostante l’intossicazione da farmaci i medici del Civico di Palermo sono riusciti ad evitare l’epilogo drammatico.

La storia è quella di un operaio di Mazara del Vallo di 40 anni che aveva scelto Borgetto per togliersi la vita. L’auto con lui all’interno è stata localizzata in via Porta Palermo.

L’insano gesto dettato dal rapporto naufragato con la moglie: quando i militari lo hanno trovato aveva in mano una foto della consorte.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui