Home CRONACA Partinico, i funerali del piccolo Francesco: palloncini in cielo e tanti amici...

Partinico, i funerali del piccolo Francesco: palloncini in cielo e tanti amici in bici (VIDEO)

21986
0

Striscioni, cori e pianti per l’addio a Francesco Provenzano, il ragazzo di 13 anni di Partinico morto nell’incidente stradale avvenuto poco prima della mezzanotte di venerdì scorso in autostrada nei pressi dello svincolo di Alcamo est. Una folla commossa ha presenziato ai funerali che si sono celebrati questa mattina nella chiesa di Maria Santissima degli Agonizzanti di Partinico.

In prima fila la mamma della vittima, gli altri due figli, gli zii e i nonni inconsolabili. A precedere il feretro numerosi bimbi con le bici, seguiti poi da altri bambini tutti coetanei di Francesco con striscioni in mano in cui promettono di non dimenticare mai il loro amico. Presente anche una rappresentanza delle forze dell’ordine e delle istituzioni in generale.

A celebrare le esequie i parroci Giuseppe Vasi e Gioacchino Capizzi che hanno letto i messaggi di cordoglio dell’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi, dell’arciprete di Partinico Salvatore Salvia e del parroco della chiesa di “San Paolino” Vito Bongiorno, tutti e tre impegnati in un pellegrinaggio in terra santa.

Sulla bara bianca un mazzo di rose con su scritto “La mamma”. Appena fuori la chiesa la gente si è disposta in cerchio e nel sottofondo di una canzone neomelodica sono volati in cielo palloncini bianchi e azzurri.

Poi applausi al grido di “Francesco, Francesco…”. Restano gravi le condizioni del padre, Fabio Provenzano, alla guida dell’auto, e disperate quelle dell’altro fratellino Antonino di 9 anni. Il mezzo si è schiantato contro il guardrail in modo autonomo e poi si è ribaltato: possibile una distrazione, un colpo di sonno o un malore.

GUARDA IL VIDEO DI MATTIA TORRETTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui