Home ENTI LOCALI Alcamo, assessori rinunciano a doppia carica di consiglieri: lasciano Ferro e Lombardo

Alcamo, assessori rinunciano a doppia carica di consiglieri: lasciano Ferro e Lombardo

628
0

Il Movimento 5 stelle di Alcamo prosegue nel suo principio interno di rotazione e per quest’ultimo scorcio di legislatura al Comune dà spazio ad altri due candidati non eletti in lista alle amministrative del 2016.

Daniele Giovanni Russo, 45 anni, e Gaspare Grillo, 38 anni, entreranno a far parte dell’assise. Ieri mattina si sono infatti dimessi gli assessori Vittorio Ferro (nella foto a sinistra) e Vito Lombardo (a destra) che sino ad oggi hanno mantenuto la doppia carica anche in consiglio.

Per effetto della loro rinuncia a continuare a ricoprire la carica di consiglieri gli succedono i primi due non eletti nella lista dei pentastellati. La motivazione delle dimissioni per entrambi è legata a gravosi impegni da amministratori che non consentono di ricoprire la doppia carica.

Se si considera che proprio nei giorni scorsi un altro dei candidati non eletti al consiglio, Giuseppe Campo, è stato nominato assessore, praticamente quasi tutti i protagonisti della scorsa tornata elettorale stanno avendo un ruolo primario in questa legislatura.

Per effetto sempre di questo principio di rotazione, come da accordi pre-elettorali, il gruppo consiliare dei grillini ogni 6 mesi nomina un nuovo capogruppo in rappresentanza dei suoi 14 esponenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui