Home CRONACA Partinico, magazzino con bombole a gas rischia di saltare in aria: panico...

Partinico, magazzino con bombole a gas rischia di saltare in aria: panico in via Foggia

3625
0

Paura nel primo pomeriggio di oggi a Partinico, in via Foggia, dove è andato a fuoco un magazzino con all’interno ben 7 bombole a gas, di cui alcune ancora piene. L’intervento sul posto di carabinieri, polizia e due vigili del fuoco fuori dal servizio ha evitato che le bombole potessero deflagrare.

Consci del pericolo, ed in attesa che da Carini e Palermo provenissero i vigili del fuoco in quanto quelli di Partinico erano impegnati in un altro intervento, agenti, militari dell’arma e i due pompieri sono entrati nel magazzino ed hanno provveduto con mezzi di fortuna prima di tutto a portare fuori dall’immobile le bombole che già si erano notevolmente surriscaldate.

A dare una mano d’aiuto anche alcuni residenti della palazzina attigua al magazzino. Le altissime lingue di fuoco hanno totalmente distrutto tutto ciò che vi era all’interno del piccolo garage e in parte hanno finito per superare la tettoia e danneggiare parte del prospetto della palazzina.

E’ stato necessario l’intervento dell’autoscala dei vigili del fuoco per limitare i danni. Al loro arrivo i pompieri hanno messo tutto in sicurezza dopo diverse ore di lavoro. Solo nel tardo pomeriggio sono stati spenti gli ultimi focolai. Ancora in corso di accertamento le cause che hanno potuto scatenare il rogo che pare essere comunque partito dall’interno del magazzino stesso.

Probabile un qualche corto circuito dell’impianto elettrico. Sul posto anche un’ambulanza del 118 che era intervenuta in caso di necessità. Alla fine però non si è registrato alcun ferito ma solo alcuni anziani, a causa del panico, hanno avuto qualche mancamento per la paura di quello che poteva accadere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui