Home CRONACA Partinico, un mese dopo l’incidente Partinico ricorda i fratellini Provenzano

Partinico, un mese dopo l’incidente Partinico ricorda i fratellini Provenzano

5129
0

Una fiaccolata a un mese dal tragico incidente in autostrada che è costato la vita a Francesco e Antonino Provenzano, i due fratellini di 13 e 9 anni di Partinico. Il corteo composto da familiari, parenti, amici e tanti bambini è partito da piazza Avellone, vicino all’abitazione dove i due bimbi vivevano con mamma Cristina.

Come racconta Graziella Di Giorgio sul Giornale di Sicilia in edicola, commozione, silenzio e tanti messaggi scritti sulle magliette bianche e su alcuni striscioni.

Intanto, proseguono le indagini condotte dalla procura di Trapani che ha messo sotto inchiesta il padre dei piccoli, Fabio Provenzano per omicidio stradale. Stando ad i primi accertamenti, l’uomo è risultato positivo al test che rileva tracce di cocaina e inoltre gli sarebbe stata trovata una piccola quantità di droga addosso subito dopo lo schianto nei pressi di Alcamo. Particolari che però necessitano ulteriori conferme.
Da Gds.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui