Home COMUNICATO STAMPA Castellammare del Golfo, Comune e privati contro la dispersione scolastica: via libera...

Castellammare del Golfo, Comune e privati contro la dispersione scolastica: via libera ad un progetto in partenariato

181
0

Comune e privati per lottare contro la dispersione scolastico. Lo si vuole fare attraverso il progetto di servizio civile universale, intitolato “Orizzonte Castellammare”, per il quale il municipio è promotore in partenariato con la cooperativa “Castellammare 2000”.

Il servizio civile offre “la possibilità di essere al servizio della propria comunità e permette al giovane di conoscere i bisogni presenti nel territorio e di far tesoro delle esperienze nell’ambito del sociale”.

Il progetto è rivolto a 18 giovani di età compresa tra i 18 ed i 28 anni: chi è interessato a partecipare alle attività di servizio civile, che dureranno 12 mesi, può presentare la domanda online entro le ore 14 del 10 ottobre 2019 scegliendo il progetto “Orizzonte Castellammare” della Cooperativa Castellammare 2000 seguendo le istruzioni presenti nel sito www.serviziocivile.gov.it  e su www.scelgoilserviziocivile.gov.it, che indirizzano per la conferma della domanda di partecipazione al sito tematico specifico: https://domandaonline.serviziocivile.it.

Lo scopo del progetto è “rinforzare la spinta culturale durante e al di fuori dell’orario scolastico per prevenire la dispersione e l’insuccesso scolastico fin dalle primissime classi (primaria) e utilizzare gli spazi e le strutture, nonché le attrezzature per realizzare, con l’aiuto dei volontari del servizio civile, attività parascolastiche e ludico-ricreative pomeridiane”.

Alcune delle attività, infatti, saranno svolte in collaborazione diretta con il Comune, in orario pomeridiano e nel periodo estivo. Si tratta in particolare di attività ricreative e socio-culturali, quali feste, mostre, spettacoli, laboratorio di artigianato (realizzazione di manufatti per ricorrenze come Natale, Carnevale, Pasqua…), incontri in Comune, cineforum e dibattiti in biblioteca ma anche uno sportello orientativo ed uno sportello comunale.

Per eventuali ulteriori informazioni ci si può rivolgere in orari di ufficio (dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 13) al responsabile del progetto, Andrea Renda (telefono: 0924 34992- email: castellammare2000@gmail.com; sito: www.castellammare2000.info)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui