Home ENTI LOCALI Borgetto, l’idea del Comune: riattivare il centro antiviolenza con assistenza legale e...

Borgetto, l’idea del Comune: riattivare il centro antiviolenza con assistenza legale e psicologica

802
0

Il Comune di Borgetto ha intenzione di riattivare il centro antiviolenza in paese.

Un obiettivo dichiarato dall’assessore alle Pari opportunità Francesca Massi proprio in questi giorni in cui l’amministrazione si è impegnata in varie attività per celebrare la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

“Abbiamo avviato dei contatti con la ‘Fondazione Doppia difesa’ – afferma l’assessore – con cui vorremmo realizzare delle iniziative di sensibilizzazione. Ci proponiamo poi i creare una rete tra Comuni e associazioni per riattivare il centro antiviolenza in grado di garantire un’assistenza legale e psicologica alle donne vittime di violenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui