Home CRONACA Carini, imbrattata la storica fontana di piazza Duomo: compare scritta con spray

Carini, imbrattata la storica fontana di piazza Duomo: compare scritta con spray

1017
0

Amara sorpresa nel centro storico di Carini. Ieri sera qualcuno si è “divertito” ad imbrattare la storica fontana seicentesca collocata al centro di piazza Duomo. Con dello spray rosso qualcuno ha scritto sul bordo della fontana “ovetto 4/12/2019”, accompagnato dal simbolo del cuore. Uno scherzo di cattivo gusto che però pagheranno a caro prezzo le due responsabili che sono state già individuate dalle telecamere di videosorveglianza.

Come appurato dalla polizia municipale si tratta di due ragazzine minorenni. “L’atto vandalico di ieri sera – afferma il sindaco Giovì Monteleone – è emblematico di una situazione non solo delinquenziale ma di degrado culturale e sociale ancor più allarmante, perché dalle registrazioni effettuate dal sistema di videosorveglianza si evince che l’imbrattamento della fontana è stato compiuto da due ragazzine in tarda serata alla presenza di parecchi passanti in piazza che hanno seguito la bravata senza intervenire. Il fatto che il sistema di videosorveglianza abbia individuato chi ha imbrattato paradossalmente non mi entusiasma perché quando una società affida agli occhi elettronici la propria tutela invece di usare gli occhi umani, che invece rimangono ciechi e insensibili, per un sindaco di una comunità rappresenta una sconfitta. Quindi ignoranza associata a disprezzo della casa pubblica, visti anche alcuni commenti sui social network conditi da accuse infondate alle istituzioni, che minano le basi della convivenza civile. Per fortuna in questo buio totale c’è uno squarcio di luce – aggiunge il primo cittadino -: due carinesi che amano il territorio alla smania di smanettare sulla tastiera hanno preferito utilizzare spugna e diluente e sono intervenuti immediatamente per evitare il peggio, iniziando un’opera di ripristino completata stamattina dai nostri operai comunali. A Daniele Lo Piccolo e a Danilo Lo Iacono un grazie sentito a nome dell’amministrazione comunale e della comunità carinese che rappresento”.

La fontana è un vero e proprio monumento per i carinesi. Fu costruita intorno al 1600, quando il paese cominciò ad espandersi tutto intorno alla piazza. Nel tempo ha subito alcune modifiche. Un tempo la fontana era costituita da un corpo centrale al quale era addossata una vasca in cui da 4 “cannoli” sgorgava acqua proveniente dalle sorgenti del Belvedere.

Intorno al 1700 la fontana fu modificata e forse vi fu aggiunto un abbeveratoio, così come si è potuto appurare da una stampa dell’epoca. Qualche secolo dopo nuove modifiche hanno interessato la fontana trasformata con ben 10 cannoli. Anche questa aveva un corpo centrale, ma tutt’intorno era arricchita da mascheroni di marmo dalle cui bocche sgorgava l’acqua. L’ultimo intervento nei primi del ‘900 e da allora non ha più subito modifiche.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui