Home POLITICA Partinico, Diventerà bellissima ai minimi termini: lasciano anche i consiglieri Comito e...

Partinico, Diventerà bellissima ai minimi termini: lasciano anche i consiglieri Comito e Sollena

2507
0

L’addio corre lungo il filo della delusione. E Diventerà bellissima a Partinico arriva ai minimi termini. Dopo le fuoriuscite dal gruppo consiliare già diversi mesi fa di Eleonora Rappa e Gianfranco Lo Iacono, questa mattina hanno lasciato anche il capogruppo Toti Comito e Gaspare Sollena. Quella che sino a un anno e mezzo fa era una delle realtà politiche più importanti a Partinico (maggioranza relativa in consiglio con i suoi 5 componenti e l’allora sindaco Maurizio De Luca in loro rappresentanza), oggi è ridotta davvero al lumicino. Rimane un solo consigliere, Erasmo Briganò.

Allo stesso modo, ricalcando in buona sostanza le stesse motivazioni dei consiglieri, hanno lasciato Diventerà bellissima anche alcuni tesserati. Di seguito la lettera dei tesserati Enzo Paradiso, Ivan Corso e Salvatore Giordano.

LEGGI IL DOCUMENTO INTEGRALE

Oggetto: dimissioni tesserati

I sottoscritti nella qualità di componenti e tesserati del movimento politico di DB rappresentano quanto segue:

  1. Inottemperanza dello statuto del suddetto movimento politico durante la fase congressuale provinciale
  2. Assenza di copertura politica provinciale portati avanti da altre forze alleate durante le travagliate vicende della giunta DE LUCA
  3. Assenza di raccordo e di filtro da parte del suddetto movimento durante la fase commissariale che la città di Partinico sta vivendo tutt’oggi. Fase commissariale molto travagliata che sta mettendo fortemente in difficoltà i cittadini di Partinico
  4. Assenza di strategia politica durante la fase delle elezioni Europee che ha visto dilaniato il nostro movimento nella non scelta di schierarsi.
  5. Totale assenza degli organi provinciali e regionali del movimento in tutte le fasi politiche di questi ultimi due anni. Per fasi politiche si intendono i rapporti della base con la deputazione regionale

 Per i motivi sopra citati si rassegnano le dimissioni da tesserati del movimento DIVENTERA’ BELLISSIMA.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui