Home CRONACA Partinico, la città del mattone selvaggio: più metri cubi abusivi rispetto al...

Partinico, la città del mattone selvaggio: più metri cubi abusivi rispetto al numero di cittadini

504
0

Sono ben 63 mila i metri cubi di costruzioni abusive a Partinico. Lo rileva l’assessorato regionale Territorio e Ambiente che addirittura pone questa città tra quelle con più colate di cemento selvaggio in provincia di Palermo.

Infatti Partinico è al quinto posto di questa tutt’altro che positiva graduatoria. Un dato enorme se rapportato al numero di abitanti, circa 33 mila residenti effettivi.

Ciò significa che nella cittadina partinicese si contano quasi 2 metri cubi a testa di struttura abusive, ovviamente neonati compresi. Parliamo di oltre il 5 per cento del totale di tutta la provincia palermitana, capoluogo compreso.

Un’enormità che mette in evidenza come nella cittadina partinicese l’edilizia abbia vissuto anche e soprattutto di abusi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui