Home CRONACA Partinico, omicidio Mazzurco: condannata a 16 anni l’ex moglie. Risarcimenti per i...

Partinico, omicidio Mazzurco: condannata a 16 anni l’ex moglie. Risarcimenti per i familiari

2419
0

Condanna a 16 anni di carcere Antonella Cover, 55 anni, la donna che ha ucciso l’ex marito Filippo Mazzurco nella sua palazzina di via Edison a Partinico nel gennaio scorso. Giudicata con il rito abbreviato, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, è stata accolta integralmente la richiesta di condanna formulata dall’accusa.

Riconosciuti anche dei risarcimenti per i familiari di Mazzurco, a titolo di provvisionale, che complessivamente ammontano a circa 100 mila euro. La Cover è stata rea confessa dell’omicidio anche se avrebbe al contrario sostenuto davanti agli inquirenti di essere stata spinta a commettere l’insano gesto per una serie di vessazioni psicologiche subite proprio dal marito.

Durante il dibattimento è venuto fuori che la 55enne si è giustificata dicendo di aver agito solo per spirito di vendetta perché oramai l’ex marito aveva deciso di lasciarla e si era ricostruito una vita in Svizzera, dove lavorava ed aveva anche una nuova compagna. La vittima fu uccisa nel letto di casa della madre, dove era andato a stare per qualche giorno in attesa di fare rientro in Svizzera.

La Cover, che abitava nella stessa palazzina, quella mattina aveva deciso di andare a fare colazione con la suocera. Ma in un momento di follia ha impugnato un coltello da caccia, è entrata nella stanza in cui dormiva il marito e lo ha freddato con un colpo secco sul torace.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui