Home POLITICA Partinico, Pd accelera sulle amministrative: tracciate alleanze, proposte primarie (VIDEO)

Partinico, Pd accelera sulle amministrative: tracciate alleanze, proposte primarie (VIDEO)

859
0

Una delegazione trattante del Partito Democratico per stringere alleanze in vista delle prossime elezioni amministrative di primavera a Partinico. Ieri sera è stata costituita nel corso della riunione interna organizzata nei locali di via Lincoln: è composta da Michele Chimenti, Aldo Tola, Linda La Corte e Gaspare Anzelmo. L’obiettivo è quello di chiudere nel più breve tempo possibile l’accordo politico per la formazione della coalizione, del programma e ovviamente per la scelta del candidato sindaco.

Il Pd ha rilanciato l’opzione delle primarie di coalizione per individuare l’aspirante primo cittadino. Tracciati le linee base da cui partire: sì al dialogo con tutte quelle forze politiche moderate che non si riconoscono in alcun modo nel centrodestra. Per il resto dialogo già avviato da settimane con il Movimento 5 Stelle che fa capo alla corrente del senatore Franco Mollame, con l’Udc e con tutte le varie forze civiche con cui potrebbero esserci punti di contatto: quindi l’area vicina all’ex candidata sindaco Maria Grazia Motisi ed i movimenti Città d’Europa e Cambiamo Partinico.

Ma è stata anche occasione per confrontarsi sul tema più scottante, come quello della casa di riposo il cui futuro è tutto da scrivere ancora. La sua sopravvivenza è garantita sino al 31 gennaio prossimo, data limite per cui sono stati stanziati in bilancio i fondi per il mantenimento nell’attuale gestione comunale.

Dovrebbe però presto arrivare in consiglio per la quarta volta la delibera di esternalizzazione della gestione, ritenuta necessaria per i costi onerosi della struttura a cui il Comune non può far fronte (circa 500 mila euro l’anno) considerato il suo stato di dissesto finanziario. Secondo il Pd ogni procedura dovrebbe essere sospesa sino all’insediamento della prossima amministrazione comunale.

GUARDA L’INTERVISTA

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui