Home ENTI LOCALI Partinico, urla e ancora polemiche: saltato il consiglio comunale in prosecuzione

Partinico, urla e ancora polemiche: saltato il consiglio comunale in prosecuzione

1510
0

E’ saltato oggi pomeriggio il consiglio comunale a Partinico, convocato in prosecuzione dopo il rinvio della seduta di ieri. Un’assise durata appena una manciata di minuti: infatti a far “saltare il banco” è stato il consigliere Toti Comito che in apertura dei lavori ha chiesto di votare un atto di censura contro la presidente del consiglio Silvana Italiano, con cui da tempo è in atto una guerra politica.

La Italiano è pesantemente accusata di non fare gli interessi del consiglio, tanto che nei suoi confronti è stata presentata una mozione di sfiducia ancora da discutere.

Sono volate parole grosse anche con la consigliera Giusy Di Capo e allora la stessa presidente si è vista costretta a interrompere la seduta ed a rinviarla a data da destinarsi. All’ordine del giorno c’erano diversi regolamenti che non sono stati esitati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui