Home CRONACA Partinico, doping in palestra: indagine potrebbe allargarsi sui “canali” dei farmaci

Partinico, doping in palestra: indagine potrebbe allargarsi sui “canali” dei farmaci

1567
0

Potrebbe allargarsi a macchia d’olio, magari tra rivenditori e chissà, forse qualche medico, l’indagine sul doping nelle palestre di Partinico e Cinisi che ha portato agli arresti domiciliari di quattro persone e ad altri 16 indagati a piede libero.

Sono le indiscrezioni che filtrano in queste ore dopo aver accertato che alcuni dei farmaci trovati in abitazioni, in seguito all’operazione “Baronessa di Carini”, non sono per nulla facilmente reperibili sul mercato. Non solo: alcuni di questi farmaci possono essere acquistati solo dietro ricetta medica.

Per cui o c’è qualche ricetta fatta con leggerezza, oppure questi farmaci hanno circolato in modo selvaggio senza un minimo di prescrizione. In ogni caso due canali investigativi che potrebbero portare a sviluppi importanti sul piano di queste indagini che già hanno messo in luce uno spaccato importante.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui