Home CRONACA Alcamo, muore un altro emigrato al nord Italia a causa del coronavirus

Alcamo, muore un altro emigrato al nord Italia a causa del coronavirus

5313
0

C’è un’altra vittima del coronavirus in nord Italia che aveva origini alcamesi. Si tratta di Lorenzo Savallo, 76 anni, che si è spento nel letto di un ospedale di Pavia dove era stato ricoverato in gravi condizioni qualche giorno fa.

Il suo cuore non ha retto all’aggressività del Covid 19, anche perchè debilitato da patologie pregresse. Savallo era emigrato all’incirca mezzo secolo fa proprio nel pavese con la moglie, anch’essa originaria di Alcamo. Quest’ultima ed il figlio sono in quarantena perchè sono stati a stretto contatto con l’anziano deceduto.

Nei giorni scorsi un altro alcamese emigrato era morto sempre a causa del coronavirus: si trattava del medico Antonino Buttafuoco, 66 anni, che da oltre 25 anni viveva a Brignano e prestava servizio nella bergamasca, nei due studi che gestiva insieme ad altri tre colleghi associati.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui