Home CRONACA Partinico, festività “blindate”. Il capitano dei carabinieri: “I controlli saranno duri” (VIDEO)

Partinico, festività “blindate”. Il capitano dei carabinieri: “I controlli saranno duri” (VIDEO)

7916
0
video

Appello del capitano dei carabinieri della Compagnia di Partinico, Marco Pisano, al territorio partinicese e dell’hinterland affinchè con l’avvicinarsi delle festività pasquali si evitino spostamenti incontrollati nonostante ancora viga il divieto dettato dall’emergenza coronavirus.

Il rischio è che l’assenza di contagi a Partinico, e i pochissimi casi registrati nel comprensorio, possano indurre i residenti a “rilassarsi”, con il rischio di rendere vani i sacrifici fatti sino ad oggi di restare a casa e muoversi a piedi o con veicoli solo in casi di necessità.

I carabinieri hanno già predisposto, d’intesa con il comando provinciale, il potenziamento dei controlli con posti di blocco proprio nel prossimo fine settimana in collaborazione con polizia, guardia di finanza e polizia municipale. Ad essere annunciato il pugno duro contro i trasgressori che rischiano una multa sino a 3 mila euro o anche procedimenti penali in caso di ulteriori e più gravi violazioni.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui