Home CRONACA Partinico, violenze continue al proprio dipendente: arrestato venditore ambulante

Partinico, violenze continue al proprio dipendente: arrestato venditore ambulante

2112
0

Con le accuse di lesioni personali gravissime e maltrattamenti i carabinieri hanno arrestato a Partinico Piero Cangemi, 49 anni, venditore ambulante con precedenti di polizia.

Ad emettere l’ordinanza di custodia cautelare in  carcere il gip di Palermo sulla base delle indagini portate avanti dai militari dell’arma e che hanno riguardato le violenze nei confronti di Agostino Ferrara, 42 anni, in qualità di dipendente di Cangemi.

Gli investigatori hanno fatto una ricostruzione del quadro probatorio, riuscendo a far emergere come Cangemi per addirittura una decina di anni abbia usato violenza nei confronti di Ferrara. Violenze fatte non solo di percosse ma anche sul piano psicologico, con continue minacce.

Uno degli episodi più gravi sarebbe avvenuto nel gennaio del 2018 quando per futili motivi Cangemi avrebbe preso a calci e pugni il suo dipendente procurandogli lesioni con prognosi addirittura di 40 giorni.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui