Home APPUNTAMENTI Cinisi, nasce centro rifiuti su un terreno tolto ai boss: uno dei...

Cinisi, nasce centro rifiuti su un terreno tolto ai boss: uno dei più grandi della Sicilia

506
0

Sulle terre di Cinisi appartenute ai boss mafiosi sorgerà un centro comunale di raccolta per incrementare la differenziata, tutelare l’ambiente e migliorare la gestione dei rifiuti.

Un meccanismo virtuoso di legalità ed efficienza che vedrà la luce domani, venerdì 24 luglio, in contrada Orsa a Cinisi, dove alle 12 sarà inaugurato il centro comunale finanziato dalla Regione Siciliana per un milione e 284 mila euro.

L’impianto, uno dei più imponenti della Sicilia occidentale, sorgerà in un terreno confiscato alla mafia di circa 4 mila metri quadrati. Saranno presenti l’assessore regionale all’Energia e servizi di pubblica utilità, Alberto Pierobon, che fornirà alcuni dati sui benefici della raccolta differenziata in Sicilia, e l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giangiacomo Palazzolo.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui