Home ENTI LOCALI Trappeto, amministrazione “ripulisce” i suoi conti: eliminati vecchi crediti e debiti del...

Trappeto, amministrazione “ripulisce” i suoi conti: eliminati vecchi crediti e debiti del Comune

849
0

Operazione “repulisti” dei conti del Comune di Trappeto. L’amministrazione comunale, su input dell’assessore al Bilancio Emanuele Bologna, ha approvato un rendiconto del 2019 in giunta che ha visto una massiccia eliminazione di residui attivi e passivi (crediti e debiti del Comune accumulati nei decenni).

Questo ha comportato solo cartolarmente un più pesante disavanzo, pari a un milione di euro, che in realtà è stato totalmente ripianato: “Negli anni, prudenzialmente, – afferma l’assessore Bologna – abbiamo accantonato dei fondi vincolati anche superiori rispetto a quanto prescrivono le norme in vigore. Questo ci ha permesso di poter oggi riuscire a effettuare questa operazione che avrà i suoi effetti positivi immediati già a partire dal prossimo bilancio che entro fine settembre contiamo di approvare in giunta”.

In pratica si parla di una partita di giro: di fronte al disavanzo aumentato, sono stati utilizzati questi fondi accantonati che hanno permesso oggi di poter del tutto azzerare il segno negativo. Contestualmente aver eliminato tutti i residui attivi e passivi non più effettivamente validi, permette di diminuire notevolmente gli accantonamenti, anche questi vincolati, dell’Fdce (il fondo crediti di dubbia esigibilità, ndc).

“Diminuiscono gli accantonamenti – precisa Bologna – e di conseguenza si liberano più risorse. E’ stata una precisa volontà politica quella nostra. Quest’anno abbiamo avuto più tempo per effetto del periodo di lockdown, che ha congelato varie attività burocratico-amministrative. Ci siamo quindi voluti dedicare a questo lavoro che siamo sicuri che darà i suoi frutti. Ovviamente certezze non ne possiamo avere perché molto dipenderà dai trasferimenti regionali e nazionali. Se non saranno diminuiti, allora potremo andare avanti con tranquillità”.

Parlando più complessivamente il rendiconto si chiude con questi numeri: la gestione evidenzia un risultato di amministrazione di 2.405.796,58 euro ed un fondo di cassa al 31 dicembre scorso risulta pari a 554.195,99 euro. La situazione patrimoniale semplificata evidenzia un patrimonio netto di 3.860.511,89 euro.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui