CRONACA

Guasto alla condotta idrica, disagi nel comprensorio



Partanna-Mondello e 7 comuni del Palermitano senza acqua il 12 settembre.



L’Amap interromperà la fornitura idrica nei comuni della fascia costiera a Nord di Palermo. “Si tratta di un’operazione non rinviabile”, spiegano dall’azienda. Disagi anche a Punta Raisi. Ecco i centri interessati

A causa di un intervento di riparazione “non rinviabile”, da eseguire nella condotta Iato all’altezza del comune di Carini, “l’Amap – si legge in una nota – è costretta ad interrompere la fornitura idrica nei comuni della fascia costiera a Nord di Palermo, precisamente in quelli di Isola delle Femmine, Capaci, Carini, Cinisi, Terrasini, Trappeto, Balestrate, Alcamo (Trapani) e all’aeroporto Falcone-Borsellino, nonché nelle relative zone limitrofe, a partire dalle ore 7 di domani e fino a riparazione avvenuta”.

Per Palermo potrebbero esserci disagi nella zona di Partanna-Mondello. L’interruzione idrica si protrarrà fino al termine dei lavori di riparazione che si conta di ultimare entro la giornata stessa. A lavori ultimati verrà riaperta l’acqua e così, salvo imprevisti, l’erogazione idrica tornerà a regime e si normalizzerà entro la nottata.

Per qualsiasi informazione – si legge nella nota Amap – si potrà telefonare al numero 091279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 (esclusivamente da telefono fisso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.